Si è verificato un errore nel gadget

giovedì 17 ottobre 2013

I MALEFICI: DAI LEGAMENTI D'AMORE AI PROGRAMMI DI MORTE






L’argomento di oggi sono i MALEFICI. 
Rientrano nella categoria delle “cause profonde” di carattere informazionale, descritte così bene dalla Puchkò.
Ma c’è un particolare,  non sono affatto i soliti programmi negativi eliminabili  con  il solito protocollo che gli studenti della radionica russa ormai conoscono.
I malefici sono molto più diffusi di quanto non si creda.

Il nome stesso (maleficio) in italiano non rende, purtroppo, il vero significato di questo terribile programma negativo. 
Il russo “portcha”, dal verbo “portit’” – “rovinare”,  è molto più esplicativo. 
“Portcha”  o maleficio è una malattia(fisica) o una dipendenza (dall’alcool, dalla droga, dal sesso, o semplicemente dal volere di un’altra persona) indotta dalla stregoneria.

Ecco come descrive i “legamenti d’amore” – uno dei malefici più diffusi - Viktor Rogozhkin  nel libro  “Eniologia”.

La formula magica introduce nel piano astrale e mentale della persona –«oggetto del desiderio» la programmazione negativa (vedi il disegno).




Programma n.1: "Voglio che i piedi del mio amato ...(nome) lo portino a ME"
Programma n.2: "Voglio che nel suo cuore  ci sia posto solo per ME"
Programma n.3: "Voglio che i suoi occhi vedano solo ME"
Programma n.4: "Voglio che lui desideri solo ME"
Programma n.5: "Voglio che  lui pensi solo a ME".

Il tutto è paragonabile ad una bella palla di piombo ai piedi..  invisibile ai nostri occhi ma pesantissima nei mondi sottili.  Talvolta recepita dall'interessato come un suo reale desiderio!



Possiamno eliminare questi programmi, da 1 a 5, come nell'esempio (il legamento d'amore è uno dei più semplici, non ha nulla a che fare con i programmi di morte), ma SI RIPRISTINERANNO SUBITO!

Perché un maleficio è una specie di PIOVRA  provvista di programmi di auto ripristino ed auto alimentazione. Mette radici profondissime e conduce, anche nel caso di un "innocuo" legamento, a delle malattie fisiche  a distanza di 8-10 anni dall'introduzione del programma di dipendenza.  Uno dei primi sintomi dell'esistenza di un maleficio sono le emicranie  (si manifestano presto e  non hanno mai una causa chiara).

Il maleficio si fa con i rituali magici, tranne alcuni suoi tipi (soprattutto nell'ambito della famiglia). Un maleficio ha sempre un programma CENTRALE: per attirare sessualmente, per costringere a sposare, per ottenere un crollo finanziario, per creare un sigillo della solitudine, per far ammalare o morire... la fantasia  maligna dell'essere umano non conosce limiti come non li conosce l'invettiva dei maghi.



La PIOVRA  comprende:
- il programma CENTRALE;
- il programma NUCLEO;
- il programma LIQUIDATORE (ovvero il blocco della morte, diretto sia contro la vittima sia contro un eventuale operatore che vorrebbe eliminare il sortilegio);
- il programma di GUARDIA;
- il programma  ATTIVATORE  (ripristina i programmi eliminati);
- il programma di CRESCITA (una sorta di metastasi);
- il programma di DIFESA;
- i CANALI:
- il canale di PERDITA DI ENERGIA;
- il canale di SOSTEGNO;
- il canale d'INFLUENZA  (dal mandante);
- il canale di COLLEGAMENTO CON IL MONDO INFERNALE (Eh sì, alla fine tutte quelle energie ALIMENTANO IL LATO OSCURO DELL'UNIVERSO!).

Il "bello" è che ciascuno di questi programmi sopraelencati potrebbe avere più di uno STRATO o ognuno di loro potrebbe avere  diversi programmi in più, soprattutto i liquidatori e gli attivatori. Potete immaginare  che lavoro deve fare un operatore "bianco", ovvero un operatore della radionica russa, per eliminare il mosaico fatto di un groviglio di canali  con i rispettivi programmi. Ci sono delle scorciatoie, a volte siamo fortunati. Dipende.  Ma per lo più si tratta di un lavoro  che richiede concentrazione e tempo.



Inoltre, i malefici creano nell'organismo - IMMANCABILMENTE - i CENTRI PATOLOGICI che assicurano il radicamento del male. 
Possono trovarsi nel cervello, nel sistema nervoso vegetativo, nel  midollo spinale, ecc. Sono, per esempio, il "centro della paura patologica", "centro dell'aumento peso", "centro della schiavitù", "centro Diavolo" -  il nome rende idea!, e tanti altri. Per le dipendenze (alcool, droga, gioco, sesso) legate ai malefici si creano dei centri specifici (centri di PIACERE ed altro).

Ho scoperto l'esistenza dei malefici karmici  i cui tentacoli possono colpire non solo la persona interessata ma anche il suo nucleo famigliare compresi gli animali domestici...

E' possibile eliminare da soli questi programmi così ramificati senza ricorrere a certi  sedicenti operatore dell'occulto? 
Si certo, ma solo con i mezzi che offre la radionica russa. E quando inizi a lavorare puoi stare certo che scoprirai cose che nemmeno immaginavi.. e troverai delle tecniche tue, perché non esistono due malefici uguali.
L'argomento è affascinante, e il campo di ricerca è vastissimo.
Alla prossima!




2 commenti:

  1. " E' possibile eliminare da soli questi programmi così ramificati senza ricorrere a certi sedicenti operatore dell'occulto?
    Si certo, ma solo con i mezzi che offre la radionica russa. "
    ho appena conosciuto te ed il tuo blog. dove trovo tali mezzi? ti ringrazio

    RispondiElimina
  2. Non è facile, serve lo studio, anni di studio, anzi... e non abbiamo ili libri sulla radionica russa tradotti in italiano. Ma non occorre nemmeno essere convinti che ogni cosa che ci va storto dipenda dai malefici e dalle maledizioni. Nei 99% dei casi si tratta dei nostri comportamenti sbagliati e della ristrettezza delle nostre vedute. Molte cose si possono correggere lavorando sulla coscienza con i mezzi molto più accessibili, come i programmi neuroacustici che io uso da anni con ottimi risultati: https://it.advanced-mind-institute.org/

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.