Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 12 marzo 2014

LE STRANE MALATTIE DEL COMPUTER NELL'OTTICA DELLA RADIONICA RUSSA



Suona strano, ma intanto, visto che anche la radionica classica si occupa delle SITUAZIONI (Raymon Grace soprattutto, la radionica “scamanica” che opera attraverso la Guide), è piuttosto normale voler capire una situazione che si presenta con aiuto delle tecniche Puchko.
Cosa è successo?
Da un po’ di tempo il mio computer (un Mac nuovo, pulito ecc.) fa capricci: alcuni siti si aprono, altri no, il Fb si blocca anche quando lo staff non fa aggiornamenti (si capisce quando loro li fanno e si aspetta). Sono arrivata al punto di dover fare 20 tentativi di seguito per accedere al proprio blog, e poi le ho provate tutte (cancello cookie, vuoto la cache, spengo e riaccendo, ravvio, do dei colpetti a gli parlo (eh si, gli parlo perché capisce)... alla fine mi sono resa conto che è malato.
Avevo già parlato delle situazioni nel post “La radionica russa e i brutti sogni”, lì si trattava di un rapporto rovinato tra due persone. Ma il mio computer aveva una malattia diversa. 


La Puchkò ha introdotto un concetto molto curioso: ha stabilito che esistono 
STRUTTURE ENERGETICHE MULTIDIMENSIONALI DI COMANDO (SEMC)
Che cosa sono?
Una SEMC è una sorta di «SPAZZINO COSMICO», o meglio, una «iena» cosmica, che viene se fiuta dei danni presenti nei corpi sottili di una persona. Viene per mangiarsela e mandarla "di là". Secondo il pensiero della Puchkò nel momento in cui una vibrazione negativa si inserisce in una struttura sottile, viene emesso un particolare segnale. Questo segnale, ad un certo punto, viene percepito dalle SEMC che aggrediscono i corpi sottili dell'uomo o dell'animale, sostenendo tutti i tipi di germi patogeni. Così insorgono delle malattie croniche e gravi, ta cui l'emorragia cerebrale, l'infarto, le malattie oncologiche. Non vuol dire che qualsiasi danno ai corpi sottili verrà accompagnato dall'arrivo delle SEMC, il meccanismo viene azionato quando si arriva ad un determinato grado del danno.
Il comportamento di una SEMC è molto infido: dopo essersi inserita nella struttura energetica dell'uomo, essa cambia continuamente le lunghezze d'onda, si moltiplica e produce un gran numero di risonanze. Per eliminarla occorre seguire il suo comportamento in maniera dinamica, ma la coscienza umana non è in grado di farlo, essendo questo la prerogativa della Mente Universale.
Che c'entra con le SEMC il computer?
E' che io avevo capito che NON SOLO PERSONE/ALTRI ESSERI VIVENTI vengono aggredite dalle SEMC, lo spazzino universale, che con il suo intervento sollecita: «dai, togliti che sei malato, lascia il posto all'altro - è la legge della vita»!
Avevo capito da tempo che anche LE SITUAZIONI sono soggette alle stesse leggi, e perché no, pure gli oggetti apparentemente inanimati...
Se una coppia litiga spesso, discute, si separa... sapere quante SEMC ci sono nel loro rapporto? Hanno le dimensioni enormi e sono eliminabili soltanto rtovolgendosi direttamente al sistema della mente suprema.
Normalmente le SEMC possono essere identificate, stabilendo i loro parametri, e sappiamo come farlo grazie alla Puchkò.
Ho chiesto, allora, se il mio computer le aveva. Eccome! Erano due, enormi, e molto voraci. Ma non basta: ho dovuto eliminare anche le cause profonde che le hanno fatto venire, e cioè, altri programmi megativi. E' molto probabile che la loro fonte è internet – ma non parlo dei virus informatici, è completamente diverso!
ElIMINATE! Cosa sarebbe successo se non l'avessi fatto? Molto probabilmente, tra qualche mese avrei dovuto portare il computer «dal dottore» - un pò come un malato umano prima ingloba dei programmi negativi, poi – passano mesi o anni – s'ammala e va all'ospedale...
Ma non basta. Ho messo dietro al computer anche una sequenza vibrazionale fatta per lui, con il suo CODICE DELL'ORGANISMO SANO, trovato con la radiestesia... Evviva. Meno male che si possono trovare delle soluzioni «atipiche» a certi problemi.
Chi è interessato a questi temi ne parlerò al corso (probabile, se ci saranno delle richieste). Solo che la radionica russa chiede impegno e volontà di fare (come in tutte le cose serie, che non servono a nulla se non non ci impegnamo).






Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.