Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 28 dicembre 2016

ALLAN CHUMAK E I SIMBOLI DELLA GUARIGIONE



Allan Chumak (prima, un giornalista sportivo)  è un famoso sensitivo russo, guaritore, personaggio televisivo. Il picco della sua notorietà fu alla fine degli anni 80-inizio anni 90. Molti russi ricordano le sue performance televisive, quando, dal piccolo schermo, “caricava” l’acqua sussurrando e muovendo le mani. 
Lo spettatore a casa metteva un bicchiere d’acqua davanti al televisore. Una suggestione? 
Tutto è probabile, ma qualcuno guariva.
Ho incontrato il suo sito dove rende pubblici alcuni simboli percepiti da lui ...dal campo informazionale, ovviamente. Non posso giurare che funzionino per tutti, ma sono molto facili e si possono provare.

Chumak distingue i simboli “programmabili” e già "programmati”. Quelli già programmati   lavorano da soli eseguendo il programma già esistente. Altri vanno programmati, necessitano di un programma, come questo:


L’energia del massaggio

Per il guaritore basta immaginarlo e “mandarlo” in un organo del corpo, dove farà il suo lavoro a livello cellulare.
Immaginando un simbolo possiamo vederlo piatto, a due dimensioni, oppure dargli un certo volume. Per alcuni simboli conta anche il colore (in tal caso è indicato).
Questo ha un colore tra rosa e beige.



Il vacuum energetico



E’ una sorta di schermo protettivo contro le energie negative. Si consiglia di visualizzarlo prona di uscire di casa, al mattino (attenzione, leggete in fondo la tecnica base utilizzabile per tutti i simboli). Funzionerà per tutto il giorno, basta ricordarlo ogni tanto. 






Lavaggio, pulizia, antipiretico, anestetico



E’ possibile dargli un programma per la pulizia di un organo. Il suo colore è freddo, verde-azzurro.







Il casco

E’ un altro simbolo di protezione. Serve quando avete bisogno
di lavorare e vi dà fastidio il rumore, il suono della TV, i discorsi dei presenti ecc. E’
tridimensionale e rappresenta un casco semicircolare. Visualizzatelo e mettetelo sulla testa.
Difende anche dall’informazione spazzatura (da ricordarsi davanti alla TV 
o quando eccedete su Facebook). E’ autoprogrammato, il colore non ha importanza.








La scavatrice


Pulisce le cavità e le libera dalle scorie, senza traumatizzare le cavità stesse e i tessuti. E’ programmabile. Potete mandarlo, per esempio, nell’intestino crasso a fare un po’ di pulizia...










Anti-shock e anti-stress


Da usare in caso di forte stress. Non ha bisogno di essere programmato.  Non si usa per una persona che ha assunto degli alcolici.


Serenità

E’ tridimensionale, server per togliere la tensione nervosa e riposare. Si visualizza come una nuvoletta trasparente. Il colore è verde-azzurro.




E ora, la tecnica base per adoperare questi simboli.

Immaginate che in cima alla vostra testa si sia aperto un canale ed entra un flusso d’energia (luce), scorre in tutto il corpo, apre tutti i meridiani energetici, pulisce tutti gli organi, ogni cellula ed esce attraverso la mani e piedi. 
Sentirete un formicolio e un tepore.
Pensate al simbolo da voi scelto e metterlo sopra la testa, al centro del flusso che scende. 
Vedete come scivola giù. Ora è entrato in voi, siete voi il simbolo. 
Ora l’energia non solo vi pulisce ma anche cura.
Potete mandarlo in un organo.
Il tempo: 15-20 minuti. Ascoltate le vostre sensazioni.
Dopo, il lavoro continua, ma sarà più debole. Ogni tanto ripassate, ricordando il simbolo.
Col tempo è possibile imparare a usarli anche “al volo”; per strada, per esempio. 

Il simboli non sono mai nocivi; combattono soltanto le disfunzioni del vostro organismo! 



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.