lunedì 18 settembre 2017

LE PREGHIERE DEL XXI SECOLO RISCRITTE DA LEV KLYKOV



Tutto vibra, tutto ha una frequenza, e anche le parole vibrano. Se le parole sono considerate sacre  perché si rivolgono ai piani superiori della realtà, allora dovrebbero essere scelte con l’estrema cura, come pure i concetti che esprimono. Applicando  il moderno criterio dell’”armonia”,  noi possiamo valutare il potenziale energetico di  alcuni testi non più rivisti dai tempi immemorabili (e che l’umanità continua a ripetere senza curarsi di questo aspetto). 

Lev Klykov (leggete qui l’informazione che ho raccolto su di lui: https://radionicaesoterico-scientificarussa.blogspot.it/2017/08/siamo-in-una-transizione-verso-il-nuovo.html) è uno straordinario scienziato in pensione (ma la mente non va mai in pensione!).
Ora è una stimata  figura spirituale  nella Russia che sia riscoprendo le sue vere radici... Klykov riscrive le vecchie preghiere facendole diventare un eccezionale strumento di cura dell’anima e del corpo. 
Nel sito di Klykov http://edinoeznanie.ru/news/newin-10.html  sono riportate le sue riflessioni sulla preghiera Padre Nostro, della quale ha analizzato tutto il testo dal punto di vista dei “livelli armonici”. 
Sinceramente, non so molto dei suoi livelli armonici, non lo spiega nel testo. Ma i valori da 0 a 10 sono al livello “inferno”, e da 10 in su sono al livello “paradiso”. 
Questo (segue) è l’analisi di Klykov dell testo del Padre Nostro in russo (identico a quello in italiano che conoscono tutti) con sopra i valori, in scala dell’armonia, di ogni parola.
7 7 7 8
Отче наш, Иже еси на небесех!
8 9 10 6 6 9
Да святится имя Твое, да приидет Царствие Твое,
7 3 7 8 8 3
да будет воля Твоя, яко на небеси и на земли.
0 0 0 0 0
Хлеб наш насущный даждь нам днесь;
1 1 1 1
и остави нам долги наша,
3 1 0 0 0
якоже и мы оставляем должником нашим;
0 0 0 0 0 0
и не введи нас во искушение, но избави нас от лукаваго.
2 5 6 1 1 1 1 1
Яко Твое есть Царствие и сила и слава во веки веков. Аминь.

...E lo vedete anche voi... si aspettava qualcosa di più!

“...Per un cristiano medio questo testo può anche andare bene, ma non va bene per le persone che sono molto al di sopra del livello medio, e ce ne sono...”, scrive Klykov. 

E ora leggete, nella mia traduzione, il testo riscritto, “armonico”, della preghiera PADRE NOSTRO.  Il grassetto è dellautore.
  
La preghiera alza sempre le vibrazioni, ma come possiamo capire che una preghiera armonica le alza davvero tanto? 
Semplice, basta affidarsi alle sensazioni... e poi, per i più accorti c’è il pendolo e la scala di Bovis. Dopo aver detto  il “nuovo” Padre Nostro in versione originale, ho misurato le mie vibrazioni: erano oltre 100000 Bovis. 
Incredibile...

Ecco il testo (e scusate, ho fatto del mio meglio, ma non è facile tradurre dei testi spirituali/religiosi di questo livello mantenendo la stessa musica della parole).


In nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.

Padre nostro! Onnipotente, Supremo, Eterno, Luce Infinita,
Il tuo nome è sacro per noi, ed è sempre con noi il Tuo Amore, e cresce il Tuo Regno in Terra.

Toglici i nostri peccati, purifica le nostre anime e corpi.

Noi creiamo il nostro mondo con dignità, con la consapevolezza e con l’umiltà.

Lo illuminiamo con Amore per noi e per tutti, lo riempiamo di gioia.

Perché in noi c’è il Tuo Regno, e la potenza e la gloria  nei secoli dei secoli.

Onnipotente Gesù Cristo, Figlio di Dio, in nome delle preghiere di tua Madre Vergine e di tutti i santi, amaci.
Gloria a Te Dio nostro, gloria a Te.

Re dell’Universo, Consolatore, l’Anima della Verità,
Onnipresente, colui che tutto esegue e regala i Tesori e la Vita,

Vieni, entra in noi, e purificaci dall’immondizia, e salva, o Beato, le nostre anime.

Santo Dio, Santo Forte, Santo immortale, abbi pietà di noi (3 volte).

Gloria allo Spirito Santo, al Padre e al Figlio oggi, e per sempre, nei secoli dei secoli.

Santissima Trinità, abbi pietà di noi; Dio, liberaci dai peccati; Signore, perdonaci le nostre malefatte;

Santo, entra e guarisci le nostre malattie, in Tuo nome.
Gloria allo Spirito Santo, al Padre e Figlio oggi, e per sempre, nei secoli dei secoli. 
Così sia.




Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.